Banca Ifis , in qualità di Premium Partner delle Classiche del ciclismo italiano, dedica l’ultimo studio dell’osservatorio Market Watch all’ecosistema italiano della bicicletta.

Si tratta di un comparto sempre più importante per l’economia italiana, non solo per i numeri in forte crescita di fatturato e addetti.
La filiera è composta da 2.900 aziende, occupa 17 mila addetti e produce 9 miliardi di euro di ricavi l’anno. Stando all’analisi, nel biennio 2021-2022 un’industria su due prevede un aumento dei ricavi e solo il 10% stima una contrazione. Un segnale di un comparto che cresce sull’onda dell’innovazione e dell’impronta sostenibile:

Il driver di mercato è la bici elettrica. Nel 2020 sono state vendute nel nostro Paese oltre 2 milioni di bici tra prodotti made in Italy e d’importazione (+17% rispetto al 2019 e + 26% rispetto al 2018) di cui 1,73 milioni di bici tradizionali (+14%) e 280 mila eBike.
(+44%). L’81% dei distributori stima un trend in crescita, pur con le forti difficoltà di approvvigionamento di componenti, prodotti in gran parte in Cina, anche per il biennio 2021-22.

L’indotto del turismo a due ruote ha numeri importanti: i cicloturisti spendono 4,6 miliardi di euro l’anno, pari al 5,6% dell’intera spesa turistica generata a livello nazionale. Si tratta di un fenomeno localizzato soprattutto nel Nord Italia che attira molti stranieri (il 62% del totale cicloturisti) che generano una spesa pari a 2,9 miliardi di euro l’anno e provengono soprattutto da Germania, Francia e Austria. Il comparto è destinato a crescere: secondo le stime dell’Ufficio studi di Banca Ifis, circa 20 miliardi di euro dai cicloturisti, quadruplicando di fatto i volumi attuali. Uno degli elementi chiave per migliorare l’offerta è il potenziamento della rete viaria dedicata.

Alcuni dei più importanti player del mercato hanno scelto #Tellingstones come strumento da offrire alla aziende del cicloturismo, sostenuti da stakeholders locali, pubblici e privati.

Grazie alla metodologia e agli strumenti sviluppati da #EsperealTechnologies, i progetti di cicloturismo si sono infatti rivelati in grado di attivare processi di forte impatto, economico e sociale, nei territori interessati.

Un occasione importante non solo per gli addetti ai lavori é la fiera BIKEUP di Bergamo, aperta dal 22 al 24 Ottobre. 

#BikeUP, bikeup.eu
#econnex #BEST

Categories: AnalysisDiary