A breve, riprenderanno le proposte del portale e.commerce. Di seguito, considerazioni sul Progetto “espereal.com”.

Espereal.com: Il Tempo ritrovato.

Le attività a cui ci dedichiamo nel tempo libero sono importanti per noi perchè sono quelle che rispecchiamo veramente chi siamo e che ci aiutano a diventare chi vorremmo essere. Nel cosiddetto “tempo perso” facciamo le cose non per necessità o per costrizione ma per scelta. Così, seguendo le nostre inclinazioni e le nostre passioni, sviluppiamo, divertendoci, i nostri talenti.

espereal.com si occupa di Esperienze, Avvenimenti e Luoghi, non solo di quelli universalmente conosciuti e celebrati ma anche di quelli “minori”, che tuttavia meritano di essere valorizzati per ciò che di bello, di significativo e di autentico essi contengono. Espereal si rivolge a residenti e viaggiatori: a coloro che abitano e vivono i luoghi ma anche a visitatori, “abitanti temporanei” curiosi e sensibili, con cui condividere passioni ed emozioni.

Espereal vuole proporre esperienze che diano la possibilità di conoscere veramente i territori scelti per pochi giorni o per una vita, coinvolgendoli dentro gli avvenimenti e le suggestioni che le animano

Considerazioni sul Logo.​

Il significato del bambino che porta (o è tirato da ?) un oggetto immaginifico (la stella/acquilone che appare come un elemento disegnato con il tratto del gessetto sulla lavagna) che nessuno vede tranne lui, è che solo la purezza dell’animo (rappresentata dal bambino) consente di andare oltre le apparenze (ciò che tutti vedono) per scoprire il vero significato delle cose (dei luoghi?). Come dire, a metà tra il “Piccolo Principe” (“l’essenziale è invisibile agli occhi”) e Ralph Emerson (“attacca il tuo carro ad una stella”).

 

Categories: Journal

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *